Eurovillage *** Budoni Agrustos Sardegna

CONSIGLIATO PER:

  • MARE: Vicino al corpo centrale – a 5 metri di distanza dalla battigia raggiunge 1.60 m di profondità.
  • POSIZIONE: 10 minuti da San Teodoro – 5 minuti da Porto Ottiolu e Budoni – 20 minuti dal porto di Olbia.
  • PREZZO: è il nostro prodotto più venduto per il suo rapporto prezzo-posizione.
  • ESCURSIONI: Per la sua ottima posizione potrete raggiungere in giornata direttamente dal villaggio l’arcipelago della Maddalena, l’arcipelago di Calagonone, oppure Tavolara e Molara.

SCONSIGLIATO PER:

  • PALATI RAFFINATI:  nonostante il suo prezzo possa “far gola” non possiamo di certo dirvi che il suo punto forte è la cucina, anche se le pietanze sono varie e servite a buffet. Inoltre la sala ristorante è al chiuso…quindi poca luce naturale.
  • NATURA: il contesto è prettamente turistico e nelle sue vicinanze ci sono molti villaggi, locali e negozi. Non è adatto a chi ama la natura e i paesaggi incontaminati.
  • AMANTI DEL COMFORT: le camere quadruple hanno il letto a castello e alcune possono risultare poco spaziose.

L’Eurovillage sorge a Marina di Agrustos (sita nelle vicinanze del centro storico Augustus Populus, meta di numerosi racconti di viaggiatori ottocenteschi), vicino Budoni, ed è davvero uno dei migliori villaggi della costa orientale della Sardegna. La sua posizione è strategica e permette di raggiungere in soli 20 minuti le spiagge più belle e rinomate.

Ha un buon rapporto qualità/prezzo (rispetto ai villaggi della zona), sono tante infatti le famiglie con bambini che scelgono questa struttura. Non dimentichiamoci comunque che si tratta di un 3 stelle, quindi la struttura nel suo complesso è molto semplice e immersa nel verde.

Come già anticipato, la sua posizione è strategica perché in soli 20 minuti potrete raggiungere le spiagge più belle e suggestive della costa orientale, molte anche sconosciute al grande pubblico, quindi segnatele perché non dovete farvele scappare! Qui di seguito la nostra lista:

  • Isuledda
  • Lu Impostu
  • Cala Girgolu
  • Cala Brandinchi (nota anche come “La piccola Tahiti”)
  • Coda Cavallo
  • Le farfalle
  • La Cinta
  • Santa Lucia Budoni
  • Sa Capannizza Budoni
  • Capo Comino
  • La caletta di Siniscola
  • Porto Ottiolu

L’Eurovillage è comunque anche una ottima base d’appoggio per coppie giovani poiché, grazie ai suoi prezzi contenuti, assicura una vacanza divertente ed economica allo stesso tempo. San Teodoro inoltre è davvero vicina (appena 10 minuti di macchina) e con i suoi locali e discoteche (La Luna, l’Ambra Night, l’Ambra Day e il Pearl Arbour) il divertimento sarà a portata di mano.

Inoltre le escursioni all’arcipelago della Maddalena, alle calette di Cala Gonone, un salto nel cuore dei lussuosi Porto Cervo e Porto Rotondo, oppure un caratteristico pranzo con i pastori locali rappresenteranno quel tocco in più che vi farà ricordare dell’Eurovillage per molto, molto tempo.

La spiaggia della struttura è di sabbia bianca e l’acqua digrada dolcemente (a 5 m di distanza supera il 1.40 m di profondità) ma fate attenzione perché durante i giorni di scirocco è soggetta a banchi di alghe (cosiddetta posidonia), un fenomeno naturale della costa che anche se può sembrare una disgrazia è sinonimo di pulizia dell’acqua, poiché cresce solo in zone in cui l’acqua è davvero pulita.

Numero notti Data
Conttataci per avere un preventivo su una data personalizzata   

CONTATTI
N.AdultiN.BambiniPorto di partenzaTipologia


CALCOLA PREVENTIVO

Naviga nelle sezioni
  • 8/10
    Mare
  • 6/10
    Animazione
  • 7/10
    Ristorante
  • 7/10
    Camere
  • Qualità
    Media
  • Spiaggia
    Sabbia
  • Distanza
    250 metri
  • Profondità
    Media
Descrizione

L’Eurovillage è una buona struttura in grado di soddisfare le esigenze di grandi e piccini. Situato a soli 20 minuti da Olbia e 5 minuti da San Teodoro è un ottimo punto di partenza per visitare le spiagge e le località più rinomate della costa. Unico neo: il ristorante è al chiuso!

DESCRIZIONE

L’Eurovillage sorge a Marina di Agrustos (sita nelle vicinanze del centro storico Augustus Populus, meta di numerosi racconti di viaggiatori ottocenteschi), vicino Budoni, ed è davvero uno dei migliori villaggi della costa orientale della Sardegna. La sua posizione è strategica e permette di raggiungere in soli 20 minuti le spiagge più belle e rinomate.

Il suo punto di forza è, oltre ad un buon rapporto qualità/prezzo tra i villaggi della zona, la vicinanza alla spiaggia. Per queste peculiarità sono tante le famiglie con bambini che scelgono questa struttura immersa nel verde. Non dimentichiamoci comunque che si tratta di un villaggio 3 stelle superior, quindi la struttura nel suo complesso è molto semplice e il costo pasto è in linea con strutture di pari livello.

Come già anticipato, la sua posizione è strategica perché in soli 20 minuti potrete raggiungere le spiagge più belle e suggestive della costa orientale, molte anche sconosciute al grande pubblico, quindi segnatele perché non dovete farvele scappare! Qui di seguito la nostra lista:

  • Isuledda
  • Lu Impostu
  • Cala Girgolu
  • Cala Brandinchi (nota anche come “La piccola Tahiti”)
  • Coda Cavallo
  • Le farfalle
  • La Cinta
  • Santa Lucia Budoni
  • Sa Capannizza Budoni
  • Capo Comino
  • La caletta di Siniscola
  • Porto Ottiolu

L’Eurovillage è comunque anche una ottima base d’appoggio per coppie giovani poiché, grazie ai suoi prezzi contenuti, assicura allo stesso tempo una vacanza divertente ed economica. San Teodoro inoltre è davvero vicina (appena 10 minuti di macchina) e con i suoi locali e discoteche (La Luna, l’Ambra Night, l’Ambra Day e il Pearl Arbour) il divertimento sarà a portata di mano. La struttura si adatta bene anche alle famiglie grazie alla sua vicinanza alla spiaggia (appena 300 metri) e al fondale sabbioso.

Inoltre le escursioni all’arcipelago della Maddalena, alle calette di Cala Gonone, un salto nel cuore dei lussuosi Porto Cervo e Porto Rotondo, oppure un caratteristico pranzo con i pastori locali rappresenteranno quel tocco in più che vi farà ricordare dell’Eurovillage per molto, molto tempo.

La spiaggia della struttura è di sabbia bianca e l’acqua digrada dolcemente (a 5 m di distanza supera il 1.40 m di profondità) ma fate attenzione perché durante i giorni di scirocco è soggetta a banchi di alghe (ai più noto come posidonia), un fenomeno naturale della costa che, se anche può sembrare una disgrazia, è sinonimo di limpidezza e pulizia dell’acqua, poiché questa particolare alga cresce solo in zone in cui l’acqua è davvero pulita.

CAMERE

L’Eurovillage si compone di un corpo centrale in cui si trovano alcune camere e il ristorante, mentre lungo tutto il villaggio si snodano i bungalow che sono tutti dotati di una veranda attrezzata.

Per quanto riguarda il loro arredamento, come già detto, trattandosi di un villaggio 3 stelle superior, le camere sono arredate in maniera semplice e non troppo ricercata. Una nota negativa è che le loro dimensioni (sia quelle nel corpo centrale che i bungalow) sono medie; quindi le famiglie con bambini grandi potrebbero sentirsi un po’ “strette” al loro interno.

Segnaliamo che i bungalow dall’800 in poi sono di nuova ristrutturazione, con mobilio di pregio e bagni con doccia doppia e rifiniture di livello, davvero molto confortevoli.

Tutto il villaggio è immerso nella natura e i sentieri di mattoni che collegano i vari bungalow conferiscono al villaggio una atmosfera familiare. Vi troverete infatti a socializzare con i vostri vicini e a condividere con loro molti momenti di svago.  Sono tanti gli ospiti che dopo una vacanza all’Eurovillage tornano a casa con delle amicizie davvero speciali.

ANIMAZIONE E SERVIZI SPORTIVI

L’animazione è nella media, da un paio d’anni non è più buona come in passato. Lo staff cerca sempre di organizzare attività e spettacolini serali nella piazza centrale per intrattenere grandi e piccoli. Animazione quindi si ma con moderazione, senza essere pressante ed invadente.

La struttura ha anche al suo interno una piscina di medie dimensioni, dove è possibile trascorrere piacevoli momenti. Forse la zona circostante, in cui sono posizionati i lettini, le sdraio e gli ombrelloni, è un po’ troppo ridotta, infatti nei periodi di maggior affluenza è probabile che i posti si esauriscano presto.

Gli amanti dello sport potranno invece dilettarsi con:

  • campo da tennis
  • campo polivalente calcetto/basket
  • ping- pong

A TAVOLA

Quest’anno la ristorazione è migliorata, è modesta nonostante lo chef sia molto abile ad abbinare diverse qualità di pietanze pur essendo vincolato ad un costo pasto sicuramente diverso da quello di un 4 stelle. Come abbiamo già evidenziato sopra, una cosa a nostro avviso non troppo piacevole è il fatto che la sala ristorante è al chiuso, per cui la luce è maggiormente artificiale. Inoltre, il servizio è a buffet come nella maggior parte dei villaggi ed è possibile che nei periodi di maggiore affluenza si formino code prima di potersi servire.

SPIAGGIA E MARE

Un altro punto a favore dell’Eurovillage è, come già detto,  la vicinanza della spiaggia che dista infatti soltanto cinque minuti a piedi. L’arenile è composto da sola sabbia ed il livello dell’acqua è basso; per cui i bambini potranno tranquillamente giocare a riva in tutta tranquillità, garantendo di conseguenza ai genitori il meritato relax. La limpidezza dell’acqua non ha nulla da invidiare agli standard tipici della Costa Smeralda. Una conferma della sua limpidezza è data dal fatto che in determinati periodi (tra luglio ed agosto), quando soffia lo scirocco, è possibile che si verifichi il cosiddetto fenomeno di posidonia (un addensamento di alghe); queste alghe infatti crescono soltanto dove l’acqua è realmente pulita e limpida.

Forse una piccola nota dolente è il posizionamento degli ombrelloni, poiché sono attaccati l’uno all’altro.

NELLE VICINANZE

In autobus, per chi è stanco dopo una intensa giornata di mare, o in bicicletta grazie alla pista ciclabile, a 3 km dall’Eurovillage potrete andare alla scoperta di Budoni, centro dove si trovano anche importanti servizi: guardia medica turistica, banca e bancomat, ufficio postale, farmacia e chiesa. Spostandoci ancora di qualche chilometro (a 10 km dal villaggio) troviamo San Teodoro (Santu Diadòru in gallurese, Santu Tiadòru in sardo), un luogo dove scoprire ricchezze antiche: tracce preistoriche e nuragiche hanno visto infatti la luce in questo affascinante sito.

BUDONI

-Marco Landi- esperienza di viaggio

L’estate scorsa sono stato a Budoni che è un centro abitato di circa 5000 abitanti sulla costa Nord orientale della Sardegna.
Ero insieme ad amici e abbiamo affittato due camere doppie all’Eurovillage proprio a Budoni. Il mare bisogna dirlo che era spettacolare, acqua cristallina, sabbia bianchissima, in certi punti era curioso vedere come la vegetazione arrivasse quasi vicino al mare.
La cosa divertente è che il villaggio e il mare erano assai vicini quindi la mattina era veramente bello andare in spiaggia e godersi sia il mare che il sole.

Purtroppo, però, la cosa più fastidiosa era la presenza spesso massiccia di Posidonia, una pianta che arrivava fino a riva e ti si attaccava fastidiosamente addosso. Purtroppo questo ci ha dato non poco fastidio, ma pare che dove c’è questa pianta significa che l’acqua è davvero pulita.
Siamo rimasti nel villaggio per 2 settimane. Dopo cinque giorni siamo andati un po in giro a visitare la zona.
La costa era sempre spettacolare, con colori incredibili che cambiavano dall’azzurro al blu intenso per poi tornare chiarissimi. Siamo anche andati in giro per Budoni. Ricordo tutte le spiagge nei dintorni, come quella di S. Teodoro con paesaggi da cartolina e quella “Li Cucutti” con pittoresche colline intorno. Ho scattato una montagna di foto e le riguardo con piacere perché è uno spettacolo della natura.
E’ un paese tranquillo, ma si impegna per organizzare serate di intrattenimento in discoteca, e lì ce n’erano molte con della buona musica, coinvolgente e divertente.
I costi però di una serata non erano certo bassi, anzi tra l’entrata e poi le consumazioni non è che ci abbiano lasciato un bel ricordo.
C’erano anche altri locali tipo discopub leggermente meno cari e locali dove facevano musica dal vivo, molto gradevoli.
Invece ci siamo trovati molto bene per quanto riguarda la cucina, i ristoranti e gli agriturismi in zona.
Una cucina davvero saporita (raramente abbiamo mangiato cosi bene) e l’accoglienza devo dire è stata squisita da parte delle persone del posto, sempre cordiali e disponibili.

Uno dei ristoranti che ci è particolarmente piaciuto è stato il ristorante “Il portico” dove abbiamo mangiato veramente bene.
Primo di pesce (il risotto), squisito e quello che ci ha veramente deliziato è stata la panna cotta ai frutti di bosco: davvero superba. Abbiamo anche gustato il vino locale (Il Cannonau), molto speciale.
Per quanto riguarda il villaggio il personale è stato sempre gentile e disponibile.
Il problema che forse è sorto è che nostre camere non avevano il balcone, quindi mettere il telo mare ad asciugare era un po un problema. Per il resto buona la cucina, la colazione, il servizio e troppo simpatici gli animatori.
Budoni ci ha colpito soprattutto per le bellezze archeologiche e per i nuraghi che siamo andati a visitare sotto un sole cocente.
Molto carina la Chiesa del paese alla quale gli abitanti sembrano molto legati. Abbiamo anche partecipato alla sagra della pecora (buona la pecora in umido), buona per chi ama i sapori decisi.

Comunque di fondo Budoni ha bellissime spiagge ma per il divertimento e un po di vita mondana bisogna spostarsi almeno a San Teodoro o a Olbia.
La sera per esempio per si può andare a fare una passeggiata sui lungo mare dove c’è movimento tra bancarelle, giostre per bambini, attrazione varie, molto indicate per famiglie. Budoni è il posto ideale per riposarsi sul serio.