Sant’Elmo Beach Hotel **** Sant’Elmo Castiadas Sardegna

CONSIGLIATO PER:

  • AMANTI DELLA NATURA E RELAX: il villaggio è interamente circondato da una folta vegetazione, amerete questo posto che tra i profumi dei fiori e l’odore della brezza marina, saprà regalarvi momenti di puro relax.
  • POSIZIONE: In piena Costa Rei, a pochi passi da bellissime spiagge selvagge e incontaminate, ideale per vacanze itineranti.
  • VACANZA ITINERANTE: andrete alla scoperta di meravigliose calette e delle spiagge più belle e meno note della costa sud orientale.
  • CURA DEI DETTAGLI: Questo villaggio trasmette un senso di quiete e tranquillità, grazie soprattutto alla caratteristica architettonica sarda che predilige colori tenui e rilassanti per le sue strutture. La direzione cura ogni dettaglio con grande attenzione, dai giardini fino all’arredo di ogni singola camera. E’ consigliato in particolar modo per un target di clientela che ama un design moderno e curato.
  • MARE: il mare di questa zona è unico con acqua cristallina e sabbia bianchissima non ha nulla da invidiare al mare della Costa Smeralda.

SCONSIGLIATO PER:

  • CAMERE: Tutte le tipologie di camere sono abbastanza piccole anche se molto eleganti e confortevoli, soprattutto per via del patio annesso. Ma se amate gli spazi grandi, state attenti a scegliere di soggiornare in questo resort.
  • DIFFICOLTA’ MOTORIE: sconsigliamo questo villaggio ha chi ha problemi motori poiché la spiaggia è raggiungibile con un lungo percorso a piedi (circa 500 m) senza zone d’ombra. E’ possibile passare dalla strada esterna con l’automobile ma sono circa 2 km e il parcheggio antistante la spiaggia non è molto grande
  • ANIMAZIONE: non è un villaggio nato sicuramente per bambini, non troverete quindi un’animazione pressante e coinvolgente
  • MOVIDA: Costa Rei è una meta per chi ama immergersi in un contesto naturalistico. Le cittadine dislocate sulla costa come, Costa Rei, Villasimius e Chia offrono poco per la movida notturna.

Il Sant’Elmo Beach Hotel è da quest’anno gestito dalla catena Blu Hotels, una rinomata catena che gestisce diversi villaggi in Sardegna. Sono tante le modifiche apportate dalla nuova gestione, alcune discutibili, come l’eliminazione del servizio navetta che, sebbene anche negli anni passati non fosse un servizio degno di un hotel 4 stelle, poteva di sicuro rendere più agevole il raggiungimento della spiaggia che dista circa 500 m ed è necessario attraversare un sentiero sterrato senza punti d’ombra.

Il villaggio è molto bello e ben progettato, non troppo grande, immerso nella vegetazione e circondato da prati molto curati. Se dovessimo evidenziare una criticità, riteniamo che la dimensione delle camere, soprattutto quando vengono vendute come triple e quadruple (fatta eccezione per le Junior Suite), sono davvero ridotte; tuttavia, queste sono eleganti e confortevoli e sono tutte graziose villette e palazzine immerse nel verde. L’arredamento è molto curato e l’unica pecca è rappresentata dal bagno, un po’ datato. La comodità del patio attrezzato con lettini in legno per ogni camera rende il soggiorno sicuramente più piacevole e rilassante.

Il Sant’Elmo Beach Hotel è situato sulla bellissima spiaggia di Costa Rei, una zona della Sardegna ancora poca conosciuta ma che sta emergendo negli ultimi anni e che per molti è persino più bella della mondana Costa Smeralda. Il mare non ha nulla da invidiare al mare del nord della Sardegna. Infatti, le numerose calette caratterizzate da sabbia bianca, acqua cristallina di color verde-azzurro e basso fondale attraggono ogni anno sempre più turisti e visitatori alla scoperta di questa meravigliosa zona selvaggia e ancora incontaminata. Tranquillità, bellezza, pace e relax sono gli ingredienti principali di una vacanza sulle spiagge più belle della costa sud-orientale della Sardegna. Infatti, sconsigliamo questa meta a chi predilige una vacanza ricca di intrattenimento e di divertimento, vita notturna e mondana.

Per quanto riguarda la spiaggia, questa è distante circa 500 metri e la si può raggiungere sia a piedi attraversando un sentiero sterrato senza punti d’ombra o con la propria autovettura tramite la strada esterna ma la distanza qui aumenta a 2 km. Se desiderate rientrare per pranzo vi invitiamo a preventivare bene questo aspetto dato che non c’è alcun punto all’ombra dove ripararsi dal sole. Come tutte le spiagge di Costa Rei, anche la spiaggia del villaggio è di sabbia bianca fine, mare trasparente e basso. Inoltre, è ben servita grazie allo snack bar dove, per chi ha scelto la formula “all inclusive”, c’è anche la possibilità di pranzare senza rientrare in villaggio con piccoli snack come panini ad esempio. Se la spiaggia dovesse risultare troppo affollata in alta stagione e si desidera esplorare la zona di Costa Rei, c’è solo l’imbarazzo della scelta dove andare; ci sono spiagge per tutti i gusti, da quelle più affollate a quelle più appartate, da quelle più curate a quelle più selvagge e incontaminate.

La ristorazione è buona, molto ben fornita e curata, ed offre piatti vari e abbondanti. La cucina spazia da quella italiana a quella più internazionale e tutti i pasti hanno un servizio a buffet. Sicuramente la gestione Blu Hotels non vi deluderà.

Numero notti Data
Conttataci per avere un preventivo su una data personalizzata   

CONTATTI
N.AdultiN.BambiniPorto di partenzaTipologia


CALCOLA PREVENTIVO

Naviga nelle sezioni
  • 10/10
    Mare
  • 7/10
    Animazione
  • 8/10
    Ristorante
  • 8/10
    Camere
  • Qualità
    Alta
  • Spiaggia
    Sabbia
  • Distanza
    500 metri
  • Profondità
    Bassa
Descrizione

Il Sant’Elmo Beach Hotel è una struttura immersa nella natura che vi farà innamorare per i suoi colori e i suoi profumi. Dalla cucina ai servizi tutto è di livello. Il mare è splendido ma attenzione perché la spiaggia è scomoda da raggiungere e non c’è servizio navetta. 

DESCRIZIONE

Il Sant’Elmo Beach Hotel, da qualche anno ha cambiato gestione ed è divenuto un Blu Hotels, una catena alberghiera che gestisce con successo molte strutture. Siamo sicuri che la sua presenza contribuirà a rendere questo villaggio – già di per sé incantevole – un piccolo gioiello.

Il villaggio si trova a Costa Rei, una delle zone più belle della Sardegna e che, complice anche la poca offerta di strutture nella parte sud orientale della costa, è divenuta meta ambita di molti nonostante i prezzi elevati rispetto alla media della Costa Smeralda.

Il Sant’Elmo è una piccola oasi immersa nel verde, tra rigogliosi oleandri, fiori di ibisco dai toni rosa e bianchi e palmeti, vi sentirete persi tra i profumi e i paesaggi che questa vegetazione regala.

Sebbene la struttura abbia una sua spiaggia privata attrezzata, sappiate che per raggiungerla dovrete percorrere un sentiero (senza zone d’ombra!) di circa 500 m. Da qualche anno la gestione ha per altro eliminato il servizio navetta; quindi o vi fate forza e intraprendete il percorso a piedi, oppure potete prendere l’automobile e passare dalla strada (ma sono circa 2 km di distanza). Proprio per la difficoltà di raggiungimento della spiaggia, sono molte le famiglie che optano per la formula “all inclusive” che permette di usufruire del grazioso snack bar che si trova sulla spiaggia. 

La fatica comunque verrà ricompensata dal mare splendido che offre la zona di Costa Rei: spiaggia di sabbia fine e bianca, acqua digradante e mare cristallino dalle tonalità cromatiche variabili dal celeste all’azzurro intenso; un vero paradiso. Sappiate inoltre che qui la temperatura è maggiore di due gradi rispetto a tutto il resto della costa centro-nord orientale. Infine se siete amanti delle passeggiate e della natura, amerete perdervi tra le calette di sabbia e scogli che ci sono nelle vicinanze.

Consigliamo quindi questo villaggio alle famiglie e alle coppie, che vogliono concedersi tanto relax lontano da villaggi caotici e zone mondane.

CAMERE

Le camere del villaggio sono in totale 175 suddivise in graziosi villini e palazzine; tutte le stanze sono arredate in stile moderno dalla classica impronta sarda, con tonalità di colore chiaro e sono tutte dotate di televisore, minibar (consumo a pagamento), phon, aria condizionata e doccia. Sono disponibili anche camere per disabili.

Tra le varie tipologie troviamo:

  • Cottage: graziose villette a schiera dotate di camera matrimoniale con letto a castello (fino ai 16 anni) con patio attrezzato e indipendente;
  • Camera Family: camera matrimoniale con soppalco con possibilità di 3°/4° letto (lo spazio soppalacato è molto piccolo ed i letti sono adatti per bambini fino a 16 anni); sono situate nei pressi del corpo centrale e sono tutte dotate di patio attrezzato e indipendente. Sappiate che le scale per raggiungere il soppalco sono molto alte e che queste stanze hanno un supplemento;
  • Camera Quintupla: disponibile prenotando solo 2 camere;
  • Junior Suite: lussuosa camera matrimoniale dotata di soggiorno separato con divano letto (adatto per bambini fino a 16 anni), situate al 1° piano del corpo centrale con terrazza comuneaffacciata sulla piazzetta. Queste camere hanno un supplemento.

Unica nota negativa è che le camere (tranne le Junior Suite) sono un po’ piccole e potrebbero risultare strette per famiglie con bambini grandi, ma hanno il vantaggio di avere un patio attrezzato con lettino e giardino che vi regalerà piacevoli momenti di relax durante le ore serali.

A TAVOLA

Come vi abbiamo già precisato nelle premesse, da quest’anno il Sant’Elmo è gestito dalla catena Blu Hotels che in tema ristorazione è abbastanza buona. Non essendo ancora iniziata la stagione non abbiamo feedback da poter condividere con voi (non mancheremo di tenervi aggiornati naturalmente) ma possiamo già dirvi che la catena Blu Hotels non vi deluderà.

Il servizio è a buffet e i pasti sono serviti in elegante e ampia sala ma che purtroppo è al chiuso ed ha solo delle ampie vetrate che lasciano entrare la luce naturale. Rispetto allo scorso anno, dove le sale erano due (“la Rotonda e il “Ristorante Sant’Elmo”) quest’anno la gestione ha deciso di unificare i due ambienti ed ha quindi reso più agibile la sala. Nel ristorante quindi verranno serviti tutti i pasti, dalla colazione alla cena.

Sempre rispetto allo scorso anno infine non è (per il momento) più disponibile il ristorante panoramico con servizio alla carta; un vero peccato perché la vista da lassù era davvero spettacolare. Se verrà ripristinato tale servizio non mancheremo di informarvi.

ANIMAZIONE E SERVIZI SPORTIVI

Il Sant’Elmo Beach Hotel non nasce come villaggio per bambini ma incontra maggiormente i gusti di chi cerca una vacanza rilassante, immersa nella natura incontaminata. L’animazione è quindi presente ma non è pressante ed è sia diurna che serale; per i più piccoli è disponibile un servizio mini club (dai 4 ai 12 anni). Un piano bar tre volte alla settimana organizza piacevoli serate musicali.

Una graziosa piazzetta con tavoli e sedie affaccia direttamente sulla splendida piscina, ideale per un bagno e attrezzata con bellissimi lettini nella zona circostante.

Per gli sportivi non mancano corsi collettivi e possibilità di utilizzo delle strutture sportive secondo il programma di animazione. Il villaggio dispone di 2 campi da tennis, un campo polivalente. Troverete infine un ampio parcheggio interno (salvo esaurimento posti).

SPIAGGIA E MARE

Beh…che dire del mare, qui è davvero meraviglioso. Il mare di Costa Rei è unico, non solo perché è adornato da una vegetazione florida, tipica della macchia mediterranea, ma anche e soprattutto perché qui il mare ha dei colori quasi caraibici, con acque trasparenti, cristalline, dalle tonalità celesti che sfumano verso il blu intenso. La sabbia è bianca e fine e l’acqua è digradante; ideale quindi anche per i bambini (ma attenzione perché ci sono anche degli scogli).

Purtroppo non è previsto il servizio navetta che rendeva meno faticoso il percorso per raggiungere la spiaggia. Sappiate infatti che la spiaggia riservata e attrezzata del villaggio non è vicinissima ma dista quasi 500 m e per raggiungerla è necessario percorrere un sentiero sterrato senza punti d’ombra! Mettete quindi in preventivo che se dovete raggiungere il ristorante per il pranzo, la camminata sarà meno agevole nelle ore più calde. La spiaggia si può anche raggiungere in automobile ma dovrete passare dalla strada e percorrere 2 km. Se non volete spostarvi ogni giorno per pranzare nella struttura, sulla spiaggia c’è un grazioso snack bar che non fa più (come avveniva negli anni scorsi) il servizio a pranzo ma offre solo panini o snack. Molti infatti scelgono la formula “all inclusive” perché preferiscono mangiare un boccone in spiaggia piuttosto che tornare fino al villaggio per il pranzo. Per chi ha problemi di deambulazione può essere un po’ scomodo raggiungere il mare.

NEI DINTORNI

Costa Rei si trova lungo la costa sud-orientale della Sardegna ed è diventata la nuova meta di vacanza di molti italiani, in particolare di coloro che prediligono luoghi molto rilassanti a quelli più caotici e mondani della Costa Smeralda. La spiaggia più famosa è proprio quella di Costa Rei, una lunga lingua di sabbia bianca e fine, interrotta da gruppi di rocce che finiscono in mare e che separano piccole calette l’una dalle altre. Qui di seguito riportiamo solo alcune delle calette e spiagge più famose della costa sud-orientale di quest’isola:

  • La Spiaggia di Cala Monte Turno è formata da una roccia di origine vulcanica che mette  ancora di più in risalto le sfumature di colori tra mare e vegetazione. Il mare è cristallino e il fondale degrada dolcemente, rendendola ideale per la balneazione dei più piccoli. La sua natura suggestiva e selvaggia la rendono una tappa obbligatoria per chi visita queste zone.
  • La Spiaggia Punta Molentis deve il suo nome agli asini, impiegati per l’attività estrattiva del granito, presente in grandi quantità in questa zona. La spiaggia, di sabbia bianca, mare dai colori turchesi e ricca vegetazione mediterranea è il luogo ideale per chi è amante della natura incontaminata e del relax. Infatti, fa anche parte dell’Area Marina protetta di Capo Carbonara e ultimamente il numero di ingressi è regolato. Inoltre, data la ricca vita marina e la diversità delle specie, è una zona perfetta per fare snorkeling e immersioni.
  • Cala Porceddu, non molto lontana da Villasimius, dal parcheggio si raggiunge a piedi, camminando attraverso un sentiero tracciato che porta direttamente alla spiaggia. Per questo motivo, anche in alta stagione è difficile trovarla affollata. E’ ideale per chi ama il suono del mare senza musica assordante come sottofondo, essendo un luogo molto appartato. I colori del mare spaziano tutte le sfumature del verde e del azzurro, essendo il mare poco profondo, trasparente e con un fondale di sabbia bianca.
  • Cala Pira si trova a 11 km da Villasimius e in alta stagione è molto frequentata. La spiaggia è caratterizzata da scogli, rocce e sassolini ma anche da una zona di sabbia. Il mare di color verde turchese, basso e la sabbia bianca con sfumature che tendono al rosa rendono questa spiaggia un paradiso esotico.  Completa il paesaggio la torre spagnola collocata su una collina, che è possibile raggiungerla a piedi con una passeggiata di circa 20 minuti.
  • Cala Sinzias rientra sicuramente tra le spiagge più belle del sud della Sardegna. E’ lunga circa 1 km ed è raro che sia affollata. Il mare cristallino, fondale bianchissimo e la sabbia dorata e fine la rendono ideale per la balneazione. La zona è tutta circondata da macchia mediterranea, pini e colline cespugliose, offrendo un panorama di eccezionale bellezza.
  • Spiaggia di San Pietro, conosciuta anche con il nome di Cala Marina, si trova dopo Cala Sinzias. Anche qui è presente una fitta vegetazione,  insieme a una distesa di sabbia bianchissima e mare di color turchese e verde smeraldo.
  • Spiaggia di Santa Giusta si trova nella località di Costa Rei. Conosciuta soprattutto per l’enorme scoglio in mare che ha la forma di una tartaruga, chiamato “Scoglio di Peppino“, è caratterizzata da sabbia granulosa, arricchita da scogli sulla destra, offrendo un panorama cromatico di rara bellezza.
  • Spiaggia di Cannisoni, poco frequentata a causa del suo difficile accesso e per questo anche meno nota rispetto alle altre calette e spiagge, è una spiaggia molto intima. E’ lunga circa 400 metri, caratterizzata da sabbia granulosa e acqua cristallina.
  • Piscina Rei è una lunga spiaggia di sabbia bianca nella località di Costa Rei. Il nome stesso indica un mare che evoca delle vere e proprie piscine naturali, caratterizzato da colori turchesi e verde smeraldo.
  • La spiaggia di Capo Ferrato si trova nella località di Capo Ferrato e la spiaggia si trova ai piedi del Monte Ferru. Come tutte le altre spiagge, anche questa ha un fondale bianco e basso, acqua cristallina e sabbia dorata. A nord, è delimitata da una scogliera con rocce levigate che sprofondano nel mare. E’ abbastanza pesante raggiungerla ma la sua bellezza ripagherà tutte le fatiche.