SERVE AIUTO?

06 21.11.79.51

Per un consiglio, consulenza
o anche solo per salutarci!
Saremo lieti di aiutarti

IT’S TESTED!

Sheikh Zayed Gran Moschea

La Moschea Bianca di Abu Dhabi

La Grande Moschea Sheikh Zayed di Abu Dhabi è la più grande degli Emirati Arabi e l’ottava moschea più grande del mondo (la più grande è quella di Al-Masjid al-Haram a Mecca in Arabia Saudita).

Possono essere ospitati circa 40.000 fedeli. 
All’interno della Grande Moschea, si trovano il tappeto più grande al mondo, fatto in Iran, interamente annodato a mano, sontuosi lampadari, marmi pregiati e oro. Oltre a un migliaio di colonne, quattro minareti e ottantadue cupole.

Gli interni sono maestosi e nella sala principale di preghiera si trova uno dei lampadari più grandi al mondo, il cui peso supera le nove tonnellate.

La prima cerimonia ufficiale della moschea è stata il funerale dello sceicco Zayed, da cui prende il nome la moschea e il cui corpo è stato sepolto qui. Fu lui a posare la prima pietra che dette inizio alla costruzione. I lavori, iniziati alla fine degli anni Novanta, sono terminati nel 2007.

La moschea è stata eretta sopra una collina artificiale. Intorno all’edificio principale, tra scalinate e giardini, si estendono per tutto il perimetro vasche d’ acqua che riflettono i colonnati e i capitelli delle colonne placcati in oro. A differenza di altre moschee questa è aperta al pubblico e non soltanto ai musulmani.

Sua Altezza lo Sceicco Khalifa bin Zayed Al Nahyan, attuale sovrano di Abu Dhabi e presidente degli Emirati Arabi, figlio dello Sceicco Zayed, ha portato a termine la costruzione di questa magnifica opera, considerata oggi uno dei monumenti storici più importanti al mondo.

 

Fa piacere sapere che anche un pezzetto di Italia è in questo edificio sacro, il famoso marmo bianco Carrara delle Alpi Apuane è stato utilizzato per erigere il muro sacro orientato verso la Mecca. Anche con Impregilo siamo stati presenti come capofila al 67 per cento con una superficie totale di costruzione pari a 84.000 metri quadri.

Il momento più suggestivo per visitare la moschea è sicuramente al tramonto, dove la luce bassa all’orizzonte regala al fotografo momenti unici. Le attrezzature fotografiche da non dimenticare sono un cavalletto e un grandangolo. Se sarete fortunati di non trovare un gran numero di visitatori, lo scatto buono da portare a casa lo troverete sicuramente.

I fotografi sono tollerati e se si rispettano le poche regole, inerenti ad alcune zone in cui è vietato l’accesso, sarà un piacere prendersi il tempo necessario per scattare. Non dimentichiamoci che il rispetto per qualunque luogo sacro è sinonimo di civiltà ed educazione.

Sono felice di condividere con voi i miei scatti, fatti in questo luogo suggestivo e che consiglio a tutti di visitare.

Informazioni utili

La la Grande Moschea è aperta tutti i giorni, tranne il venerdì mattina quando l’ingresso è consentito solo ai fedeli. Orari di apertura: 9-22 dal sabato al giovedì; 16:30-22 il venerdì.
Per controllare gli orari in tempo reale visitate il sito internet della moschea.

Seguici su
Facebook Twitter Google+ Instagram LinkedIn YouTube
Pagamenti sicuri e certificati
Visa Master Card Pay Pal Poste Pay Maestro

Play Viaggi Italia - P.I 12802221007 Operante con licenza Turistica "PLAYERS" R.U. 4355
Sede operativa - via Tiburtina 912 Roma | Sede legale - via Giacomo Laurenzani 46 Roma