Viaggi di gruppo Play Viaggi

I nostri viaggi di gruppo, prevedono sempre un accompagnatore dall'Italia e un numero minimo di partecipanti. Questo garantisce oltre a tariffe molto più competitive anche tutta l'allegria di viaggiare in gruppo.

Orari ufficio

Monday - Friday 09:00 - 18:00
Saturday - Sunday CLOSED

06 - 21117951

Lunedì - Venerdì 09:00 - 18:30 // Sab 09:00 - 13:00

Top
Tour organizzato di gruppo California – Play Viaggi
fade
3631
tour-item-template-default,single,single-tour-item,postid-3631,mkd-core-1.0,mkdf-social-login-1.0,mkdf-tours-1.0,voyage-ver-1.0,mkdf-smooth-scroll,mkdf-smooth-page-transitions,mkdf-ajax,mkdf-grid-1300,mkdf-blog-installed,mkdf-breadcrumbs-area-enabled,mkdf-header-standard,mkdf-sticky-header-on-scroll-up,mkdf-default-mobile-header,mkdf-sticky-up-mobile-header,mkdf-dropdown-default,mkdf-light-header,mkdf-fullscreen-search,mkdf-fullscreen-search-with-bg-image,mkdf-search-fade,mkdf-side-menu-slide-with-content,mkdf-width-470,mkdf-medium-title-text,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Tour organizzato di gruppo California

Play Viaggi / Tour organizzato di gruppo California

Tour organizzato di gruppo California

Euro1745

a persona

Un viaggio alla scoperta della California, tra metropoli luminose che non dormono mai e parchi naturali dai meravigliosi colori cangianti. Ti sentirai una star passeggiando sulla Walk of Fame di Hollywood e riscoprirai l’essenza della natura nella varietà di paesaggi che incontrerai nei parchi californiani. 11 giorni per innamorarti di una terra dai mille contrasti.

TOUR CON PARTENZE GARANTITE MINIMO 2 PARTECIPANTI
  • Le partenze prevedono date di partenza fisse e sono sempre garantite con almeno 2 partecipanti.
  • Il gruppo si forma sul posto, infatti la partenza dall’Italia è individuale. È previsto il servizio di guida locale in lingua italiana, potrebbe essere bilingue solo nel caso in cui è indicato.
  • Il costo del trasporto aereo non è incluso nella quota di partecipazione. Il volo può essere prenotato individualmente oppure è possibile richiederlo a noi al momento della prenotazione del viaggio.

 

DOCUMENTI NECESSARI:

Il passaporto è obbligatorio. Per potersi recare negli Stati Uniti è necessario, a partire dal 12 gennaio 2009, ottenere un’autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization) nell’ambito del programma “Viaggio senza Visto” (Visa Waiver Program). L’ESTA va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto sia aereo che navale per gli Stati Uniti. Tutti i cittadini di paesi aventi diritto a partecipare al programma “Viaggio senza Visto” possono richiedere l’autorizzazione anticipata su internet accedendo al Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio (ESTA). Per entrare quindi negli Stati Uniti in esenzione di visto “Visa Waiver Program” (Programma di viaggio in esenzione di Visto) occorre essere in possesso di un passaporto.

A partire dal 1 aprile 2016 gli unici passaporti validi per recarsi negli Stati Uniti con il Visa Waiver Program sono quelli elettronici, hanno una numerazione a 9 cifre composte da 2 lettere e 7 numeri (i primi emessi sono della serie AA). Dal 25 maggio 2010 all’interno del passaporto vengono inserite anche le impronte digitali nel microchip ma per viaggiare con il Visa Waiver Program non è necessario, basterà infatti il comune passaporto elettronico in corso di validità fino al rientro.

E possibile usufruire del Programma di Viaggio in esenzione di Visto solo nei seguenti casi:

-il viaggio è per affari e/o per turismo.

-il periodo di permanenza negli Stati Uniti non supera i 90 giorni.

-il viaggiatore è in possesso di un biglietto di ritorno.

Nel caso in cui si possiede la doppia cittadinanza di un paese del Visa Waiver Program e di Siria, Sudan, Iraq o Iran oppure si è recato, dal 1°marzo 2011 in poi, in Siria, Sudan, Yemen, Somalia, Iraq, Iran e Libia sarà necessario un Visto e non potrà richiedere l’autorizzazione Esta. Per altre informazioni è possibile consultare il sito: www.cbp.gov/travel e per il modulo Esta: https://esta.cbp.dhs.gov.

CLIMA:

In California il clima è molto vario, infatti grazie all’estensione della regione troviamo caratteristiche climatiche completamente diverse. La costa meridionale ha un clima caldo/subtropicale con inverni tiepidi e estati secche e ventilate, molto simile al clima mediterraneo.

La costa settentrionale invece è caratterizzata da un clima temperato oceanico con inverni piovosi e estati fresche. Infine, all’interno della regione troviamo inverni più freddi e estati più calde con escursioni termiche diurne elevate.

A partire da giugno fino a novembre, soprattutto nelle zone caraibiche ma anche a latitudini più basse, possono verificarsi fenomeni ciclonici come tempeste tropicali e uragani che in alcuni casi potrebbero provocare disagi e situazioni di emergenza. Per chi ha intenzione di recarsi nelle zone costiere del Golfo del Messico, del Texas, della Louisiana e della Florida consigliamo di informarsi sul sito web del National Hurricane Center di Miami circa le condizioni meteorologiche.

SANITÀ:

Negli Stati Uniti le spese medico-ospedaliere hanno costi molto elevati per questo suggeriamo di dotarsi, prima della partenza, di una polizza assicurativa che copra sia le spese mediche che le spese per un eventuale rimpatrio aereo sanitario. In ogni caso per eventuali rimpatri d’emergenza sanitaria non sussistono particolari difficoltà. Qualora sceglieste di stipulare un’assicurazione saremo lieti di aiutarvi.

MONETA:

USD dollaro statunitense. CAMBIO DOLLARO: applicato ad Agosto 2017: 1 Euro= 1.17 USD

La quota di partecipazione comprende:

-Transfer da e per l’aeroporto;

-Trasporto in pullman climatizzato o in minibus, a seconda del numero di partecipanti

-Guida in lingua italiana durante tutto il tour (escluso il tempo libero) o guida/autista in lingua italiana per gruppi più piccoli

-Sistemazione in hotel categoria turistica, in camere doppie con prima colazione Americana compresa

-9 cene incluse (tranne il primo e ultimo giorno del tour)

-L’ingresso ai parchi e seguenti siti: Joshua Tree, Grand Canyon, Monument Valley, Arches, Dead Horse Point, Valley of Fire, Bryce Canyon, Yosemite e Death Valley

-Facchinaggio a Las Vegas (1 bagaglio a persona)

-Assicurazione medico-bagaglio Allianz Global Assistance

-Tasse e servizio locali

-Kit da viaggio

La quota di partecipazione non comprende:

-Voli e tasse aeroportuali internazionali

-Pasti e bevande non menzionati

-Autorizzazione di entrata negli USA (modulo ESTA)

-Mance per le guide e per gli autisti (è consuetudine negli Stati Uniti dare da 3 a 4 dollari al giorno a persona per le guide e da 2 a 3 dollari a persona per gli autisti)

-Assicurazione medica integrativa

-Spese personali e bevande ad eccezione del caffè

-Tutto ciò che non è espressamente menzionato a la voce “la quota di partecipazione comprende”

 
La quota di partecipazione per l’estensione comprende:

-Trasporto Aeroporto/Hotel e Hotel/Aeroporto (transfer da/per aeroporto solo il primo e l’ultimo giorno di viaggio)

-Sistemazione in camera doppia con prima colazione Americana inclusa

-Trasporto in pullman climatizzato

-Guida in lingua italiana durante tutto il tour

-2 cene comprese

-L’ingresso ai parchi e siti seguenti: 17 Mile Drive

-Tasse e servizio

La quota di partecipazione dell’estensione non comprende:

-Assicurazione medica integrativa

-Mance per le guide e per gli autisti (da 2 a 3 dollari al giorno a persona per gli autisti, da 3 a 4 dollari al giorno a persona per le guide)

-Spese personali e bevande

-Modulo ESTA da fare in Italia, a carico del cliente

-Tutto quanto non espressamente menzionato a la voce “la quota di partecipazione dell’estensione comprende”

 

Escursioni acquistabili:

Tutte le escursioni seguenti sono attività facoltative che potrebbero variare in base a condizioni atmosferiche e tempistiche.

-Tour notturno di Las Vegas: $55 per persona. Prenotabile solo durante il tour. Quando sarete a Las Vegas la guida turistica vi accompagnerà in un tour panoramico della città in pullman che vi permetterà di vedere i Casinò dall’esterno. Da soli potrete effettuare una visita più completa per visitare l’interno dei Casinò.

-Tour in elicottero sul Grand Canyon (25 min): $205 per persona

-Crociera nella baia di San Francisco: $30 per persona (da effettuare durante il pomeriggio libero)

-Tour di San Francisco by night: $55 per persona, prenotabile solo durante il tour

-Moab Colorado River in motoscafo: $89 per persona

-Panoramica del lago Powell in aereo (35-45 min): $185 per persona

-Universal Studios: $115 per persona

-Tour Canyonland con Hummer (3 h): $94 per persona

-Tour della Monument Valley in Jeep e pranzo Navajo: $55 per persona. Il costo prevede soltanto il tour in jeep infatti il pasto Navajo è già incluso nel viaggio. Nel caso in cui sceglierete l’escursione in jeep il pasto sarà previsto nella valle durante il tour, mentre se non usufruite dell’escursione il pasto Navajo si svolgerà al ristorante del Visitor Center.

Altre informazioni:

-Il programma di viaggio è orientativo e soggetto a variazioni, è garantita l’attuazione della maggior parte delle visite menzionate.

-Negli USA le sistemazioni con 3° e 4° letto  in genere sono previste in una camera con due letti queen size (leggermente più grandi di una piazza e mezzo).

-La visita presso la Death Valley non può essere garantita a causa delle particolari condizioni metereologiche, in estate infatti le alte temperature che troviamo potrebbero mettere a rischio la salute dei partecipanti. La guida turistica, in alternativa, organizzerà un’attività da effettuare con i partecipanti.

Hotel selezionati:

Los Angeles Airport Holiday Inn Express Hawthorne www.ihg.com/holidayexpress

Laughlin The Aquarius Resort www.aquariuscasinoresort.com

Grand Canyon Yavapai Lodge east o west www.grandcanyonlodges.com

Moab Aarchway Inn www.moabutah.com/aarchway/inn.html

Bryce Canyon Bryce View Lodge www.bryceviewlodge.com

Las Vegas Hotel Excalibur www.excaliburcasino.com

Bakersfield Hotel Rosedale www.hotelrosedale.com

Modesto/Westley Holiday Inn Express Westley www.hiexpress.com o Best Western Plus Villa Lago www.vfmii.com

San Francisco Da Vinci Villa www.choicehotesl.com o Comfort Inn by the Bay www.choicehotels.com

 

Hotel selezionati per l’estensione di 2 notti:

Santa Maria Radisson Santa Maria http://www.radissonsantamaria.com/

Los Angeles Airport Holiday Inn Express Hawthorne http://www.ihg.com/holidayinnexpress

Escursione facoltativa: Per chi ama il cinema e il mondo degli effetti speciali può scegliere la visita opzionale presso gli Universal Studios di Hollywood dove a bordo di un piccolo tram sarà possibile vedere i luoghi in cui sono stati girati film come “Jurassic Park” e “La guerra dei mondi” e si assisterà a una presentazione illuminante sul percorso del cinema hollywoodiano. Inoltre ci sarà il tempo libero per divertirsi con le diverse attrazioni. 115 $ per persona.

PARTENZA GARANTITA MINIMO 2 PARTECIPANTI

Date di Partenza

2017

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Solo Tour

(11 giorni/10 notti)

Aprile 12  

 

 

€ 1.745,00

Maggio 01 – 08 – 22 – 29 – 30
Giugno 05 – 06 – 12 – 13 – 19 – 20 – 26 – 27
Luglio 03 – 05 – 10 – 11 – 17 – 18 – 24 – 25 – 31
Agosto 01 – 07 – 08 – 14 – 15 – 21 – 22 – 28 – 29
Settembre 04 – 05 – 11 – 12 – 18 – 19 – 25 – 26
Ottobre 02 – 03 – 11 – 12
Supplementi
Camera singola € 585,00
Estensione
S. Singola
€ 355,00

€ 115,00

Riduzioni
Bambini 12 n.c. in 3° letto € 330,00
Adulto in tripla € 105,00
Adulto in quadrupla € 160,00
Estensione bambini 12 n.c. in 3° letto

Adulto in tripla

€ 65,00

€ 20,00

 
Modulo Esta € 15,00
Quota di iscrizione € 40,00  
  • Departure
    Italia
  • Include
    Ingressi Musei
    Pasti
    Hotel
    Guide locali in italiano
    Trasferimenti Aeroporto
  • Not Included
    Tasse aeroportuali
1

1° giorno Italia - Los Angeles

Il nostro tour si apre con l'arrivo a Los Angeles e la formazione del gruppo. Sarete trasferiti in hotel, cena libera e pernottamento.
2

2° giorno Los Angeles

Partenza in mattinata per visitare alcune delle località più caratteristiche di Los Angeles. Visita di Santa Monica e del suo animato pontile con affaccio sul Pacifico, tra giostre colorate e pescatori silenziosi. Si prosegue verso Beverly Hills per scoprire la parte più esclusiva di Los Angeles e sognare ammirando le immense ville in pieno stile californiano. La giornata continua con la visita di Hollywood per entrare nel magico mondo dello spettacolo e passeggiare sulla Hollywood Boulevard dove si trova il famoso Grauman's Chinese Theatre e la scia di impronte delle star. Il pranzo e il pomeriggio sono liberi. Dopo la lunga giornata si cena e si rientra in hotel per il pernottamento. Escursione facoltativa: Per chi ama il cinema e il mondo degli effetti speciali può scegliere la visita facoltativa presso gli Universal Studios di Hollywood dove a bordo di un piccolo tram sarà possibile vedere i luoghi in cui sono stati girati film come "Jurassic Park" e "La guerra dei mondi" e si assisterà a una presentazione illuminante sul percorso del cinema hollywoodiano. Inoltre ci sarà il tempo libero per divertirsi con le diverse attrazioni. 115 $ per persona.
3

3° giorno Los Angeles - Joshua Tree National Park - Laughlin (590 km - 7h05)

Partenza in direzione di Palm Springs per poi proseguire verso il Joshua Tree National Park che prende il nome dal Joshua Tree, una pianta somigliante al cactus. In questo parco si incontrano due deserti con ecosistemi completamente differenti, il deserto del Mojave e il deserto del Colorado. La parte orientale del parco comprende il deserto del Colorado, caratterizzato da distese di cespugli e cactus, mentre la parte occidentale è composta dal deserto del Mojave dove incontriamo i boschi di Joshua Tree. Visitare questo parco significa scoprire panorami mozzafiato e variegati che rimarranno inevitabilmente impressi nella mente. L'aridità dei due deserti è spezzata da 5 piccole oasi che la natura con dolcezza ha incastonato in un ambiente secco e ostile e la fauna selvatica è ricca infatti con un po' di fortuna si può scorgere una delle 240 specie di uccelli presenti. Il pranzo è libero, si prosegue poi verso Laughlin dove è prevista la cena e il pernottamento.
4

4° giorno Laughlin - Grand Canyon (330 km - 4h30)

In mattinata è prevista la partenza per il Grand Canyon, il pranzo è libero. La visita del Grand Canyon vi lascerà a bocca aperta per la particolarità cromatica delle pareti rocciose, è difficile restare impassibili di fronte a uno spettacolo della natura di questo genere. Il Gran Canyon ha un'altezza di 2125 metri e dalla sommità si può osservare il fiume Colorado che, insieme agli agenti atmosferici, ha contribuito a creare questo magnifico sito. Il fiume che scorre a 1500 metri più in basso ha portato in superficie rocce color porpora che risalgono a 2 miliardi di anni fa. La maestosità di questo luogo si percepisce appena arrivati e la sensazione di sentirsi così piccoli di fronte a pareti rocciose così imponenti permane per tutta la visita. Si prosegue con la cena e il pernottamento nel Grand Canyon. Escursione facoltativa: Tour in elicottero sul Grand Canyon (25 min) $ 205 per persona
5

5° giorno Grand Canyon - Monument Valley - Moab (490 km - 7h)

Partenza per la Monument Valley, un impressionante sito in cui troviamo distese di sabbia e radure selvatiche contrastate da imponenti monoliti di roccia e sabbia rosso sangue. In questo luogo si respira l'aria dei grandi classici western che sono stati girati veramente qui. Passeggiare nell'immensità di questi spazi regala un "affascinante senso di inquietudine" e la magia che sprigiona la Monument Valley è unica nel suo genere. Il parco fa parte della Navajo Nation Reservation, è presente infatti ancora una tribù Navajo che gestisce il sito. Il pranzo è libero. Nel pomeriggio la visita prosegue con fermata a Dead Horse Point, un sito meno noto rispetto ai precedenti ma che offre una veduta suggestiva della vallata colma di picchi rossastri e attraversata dal corso del fiume Colorado. Cena e pernottamento a Moab. Escursione facoltativa: Tour della Monument Valley in Jeep con gli indiani Navajo e pranzo Navajo incluso nel viaggio $ 55 per persona
6

6° giorno Moab - Arches - Bryce (400 km - 4h30)

In mattinata è prevista la visita di Arches National Park. Il parco è avvolto da una aurea mistica donata dal paesaggio variegato e dalla presenza di più di 2000 archi naturali, di arenaria, di diverse dimensioni. L'effetto scenico degli archi naturali è accentuato dall'incredibile rarità di questo panorama che la natura ha plasmato. I colori sgargianti della roccia che forma gli archi e la luce che li attraversa rimangono indelebili nella mente. Il pranzo è  libero. Nel pomeriggio si parte alla volta di Bryce, passando per la Dixie National Forest, la più grande foresta dello Utah. Cena e pernottamento a Bryce.
7

7° giorno Bryce - St George - Las Vegas (400 km - 4h30)

Nella mattinata è prevista la visita del Bryce National Park, dove ci lasciamo alle spalle le grandi pareti di arenaria per apprezzare le più piccole formazioni rocciose chiamate hoodoos. Questi ultimi sono pinnacoli dalle forme buffe scolpiti da Madre Natura, a vederli dall'alto sembrano un'immensa foresta di rocce appuntite o più poeticamente una distesa di camini rossi. Si prosegue verso St George, una città fondata dai Mormoni per visitare il loro tempio e il centro cittadino. Il pranzo è libero per poi continuare la visita nel primo parco statale del Nevada. La Valle del Fuoco è una zona desertica che comprende pareti rocciose composte da arenaria rossa, alcune delle quali sono decorate da dolci striature bianche a contrasto. Cena e pernottamento a Las Vegas.
8

8° giorno Las Vegas - Death Valley - Bakersfield (660 km - 8h40)

Partenza in mattinata in direzione di Pahrump e Shoshone, nel deserto del Nevada. Arrivo in California per procedere con la visita della Death Valley. La Valle della Morte è uno dei luoghi più caldi della terra, qui si trova il punto più basso dell'America del Nord a 86 metri sotto il livello del mare. Lo scenario che ci si trova davanti è eccezionale ma il senso di abbandono che si prova alla vista di città fantasma e teschi di animali è unico. Se si è fortunati è possibile osservare il risultato di uno dei fenomeni più curiosi che la natura ci regala; le Sailing Stones o rocce che camminano, sono grandi massi che sul terreno arido lasciano una scia come se veramente si muovessero. In realtà è un fenomeno geologico che si verifica quando il lago asciutto di Racetrack Playa viene ricoperto da un sottile strato di ghiaccio che con le temperature diurne più alte si scioglie formando piccole placche su cui le pietre scivolano spinte dal vento. La particolarità di questo luogo è che spazia tra lande desolate, a montagne altissime per finire con dune di sabbia soffice, tutto questo grazie agli innumerevoli cambiamenti subìti, si pensi che circa 10.000 anni fa questa era una zona di grandi laghi. Dopo la visita delle dune di Stovepipe si prosegue con Fornace Creek e il suo museo. Prevista la visita al museo dedicato agli aspetti etnici dei nativi americani e all'estrazione del borace. Proseguimento verso Bakersfield dove si cena e si pernotta.
9

9° giorno Bakersfield - Yosemite - Modesto (520 km - 7h)

Partenza in direzione di Yosemite National Park. Il parco dello Yosemite offre panorami ed attrazioni completamente differenti dagli altri parchi già visitati. Qui l'aria è totalmente diversa, la freschezza del luogo è rigenerante e la natura che troviamo è lussureggiante, dai colori vividi. Il parco comprende laghi, cascate meravigliose, enormi sequoie e monoliti bianchi come l'Half Dome la più famosa vetta del parco. Le foreste di conifere che troviamo nascondono la ricca fauna che vive indisturbata, tra cui lupi, orsi e marmotte. Il pranzo è libero, si prosegue alla volta di Modesto dove sono previsti cena e pernottamento.
10

10° giorno San Francisco

Partenza in mattinata verso San Francisco. Arrivo e visita di una delle città più particolari d'America, tra i contrasti di un'architettura vittoriana e moderna allo stesso tempo. A San Francisco sono caratteristiche le case vittoriane color pastello che rendono tutto più pittoresco, il quartiere degli affari, Union square incorniciata dagli alti grattacieli, la Chinatown, e il più fotografato Golden Gate Bridge. La visita prevede l'attraversamento del ponte, lungo 2.71 km, per raggiungere Sausalito la città che si trova dall'altro lato della baia. Il pranzo e il pomeriggio sono liberi. Cena e pernottamento a San Francisco.
11

11° giorno San Francisco - Italia

In mattinata prima colazione e tempo libero in base all'orario di partenza dei voli di rientro. Trasferimento in aeroporto.



ESTENSIONE DI 2 NOTTI

11°giorno San Francisco - Monterey - Santa Maria (490 km - 5h)
In mattinata partenza in direzione di Monterey, una cittadina che un tempo fu capitale della California, qui si può visitare la Customs House, il più antico edificio storico californiano. Si prosegue con la visita di Cannery Row celebre grazie allo scrittore John Steinbeck e che un tempo ospitava edifici per l'inscatolamento di sardine, il pranzo è libero. La visita continua a Carmel, percorrendo la panoramica 17 Miles Drive, si arriva a una graziosa cittadina in stile fiabesco, così piccola che si può girare interamente a piedi. Si prosegue per Santa Maria, cena libera e pernottamento. 

12°giorno Santa Maria - Santa Barbara - Los Angeles (270 km - 2h40)
Partenza per Santa Barbara, una caratteristica località di mare con le sue ampie spiagge, le palme e il suo particolare molo sul lungomare. Il pranzo è libero. Si prosegue per Los Angeles, con sosta a Santa Monica per godere della spiaggia, la cena è libera. Ritorno a Los Angeles per il pernottamento.

13° giorno Partenza - Los Angeles - Italia
Mattinata libera e trasferimento in tempo utile in aeroporto.

Tour Location

Tour della California

You don't have permission to register